TSIPRAS STA FACENDO IL DOPPIO GIOCO ?



2143DI MARCO DELLA LUNA

marcodellaluna.info

Eroe della liberazione greca, o subdolo agente dei banchieri europei?

Il debito pubblico greco è piccolo, circa 323 miliardi; perciò, vi dicono, non è grave se la Grecia lascia l’Euro e se esso viene svalutato o ridenominato in dracme. Questa rassicurazione è menzognera perché i titoli di questo debito, in sé piccolo, sono usati come base per una moltiplicazione finanziaria di molte volte; inoltre, vi è una grossa massa di contratti derivati, indicizzati al titolo greco; il totale potrebbe superare i 2.000 miliardi.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Sulla Grecia, Renzi sostiene la Merkel e conferma la sua posizione subalterna alla Troika

2142di Luciano Lago

Sulla Grecia, Renzi sostiene la Merkel e conferma la sua posizione subalterna alla Troika. Potevano esserci dei dubbi in proposito?

Interessante riportare l’ultima intervista rilasciata da Matteo Renzi al Sole 24 Ore, da cui si capiscono molte cose e lo stesso Renzi chiarisce la sua posizione rispetto alla crisi della Grecia. Ne riportiamo sotto qualche brano

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Route 55. La prima linea di autobus a emissioni (quasi) zero

2140di Rudi Bressa

È entrata in funzione a Goteborg la prima linea di autobus elettrici ed ibridi alimentati da energia 100 per cento rinnovabile. In Svezia la mobilità sostenibile è realtà.

Saranno 3 bus elettrici e 7 autobus ibridi i mezzi pubblici a disposizione dei cittadini di Göteborg, Svezia. Tutti i veicoli coprirannola linea 55 (Route 55) e saranno alimentati da energia elettrica prodotta grazie a fonti rinnovabili, in particolare eolica e idroelettrica.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

LA GRECIA DENUNCERA’ LA BCE E LA UE ALLA CORTE EUROPEA DI GIUSTIZIA: ”I TRATTATI NON PREVEDONO L’USCITA DALL’EURO”

2139La Grecia minaccia di adire le vie legali contro le istituzioni dell’Unione Europea per impedire l’espulsione del paese dall’area dell’euro e per mettere fine al soffocamento del sistema bancario. “Il governo greco fara’ leva su tutti i suoi diritti legali”, dichiara il ministro delle Finanze di Atene, Yanis Varoufakis, al quotidiano britannico “The Telegraph” per la firma dell’autorevole Ambrose Evans-Pritchard.

“Abbiamo chiesto delle consulenze e certamente prenderemo in considerazione un’ingiunzione alla Corte europea di giustizia. I trattati dell’Ue non prevedono l’uscita dall’euro e noi rifiutiamo di accettarla. La nostra appartenenza non e’ negoziabile”.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

FOTO PROFILO ARCOBALENO: ERA UN’INDAGINE DI MERCATO E 26MILIONI DI UTENTI SONO STATI CAVIE INCONSAPEVOLI

2138– Daniele Di Luciano –

Ventiseimilioni di utenti, nel giro di pochi giorni, hanno inserito un filtro arcobaleno sulla loro immagine di profilo Facebook. Sicuramente ve ne sarete accorti.

Ma i “festeggiamenti” per il matrimonio omosessuale sono serviti anche ad altro. Intanto bisogna far notare che tanti utenti non erano pienamente consapevoli del significato della campagna virale. Alcuni hanno inserito l’immagine arcobaleno e poi, saputo il motivo, l’hanno rimossa.

Ma anche questo dato è potuto servire a Facebook che, con la scusa delle nozze gay legalizzate venerdì scorso negli Stati Uniti, è riuscito a raccogliere una quantità d’informazioni impressionante.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

GLI USA HANNO PIANO B SE EURO SALTA: GUERRA PERMANENTE

2137L’ITALIA IN GUERRA PER L’AMERICA

– di Riccardo Percivaldi –
Con un debito alle stelle e una bolla azionaria in imminente fase di deflagrazione, gli Stati Uniti cercano di arrestare il declino del loro impero alimentando una guerra globale permanente.
L’aggravarsi dell’eurocrisi compromette inoltre la stabilità del loro sistema di dominio in Europa, infatti senza la moneta unica gli Stati Uniti perderebbero lo strumento principale, dopo la NATO, per tenere al guinzaglio le nazioni europee e piegarle ai ricatti di Washington. Per riportare sotto la protezione euratlantica gli stati servi, gli Usa rispolverano quindi il fantasma di una nuova guerra fredda e seminano il caos in Ucraina, in Africa e in Medio Oriente. In questo contesto si inseriscono anche la minaccia del terrorismo islamico (ISIS) e la recente emergenza sbarchi dal Nord Africa, che mirano a tenere in vita la moribonda Unione Europea, obbligando i governi a cooperare in vista di un possibile intervento militare in Libia. Gli Stati Uniti sperano così di rinserrare i ranghi dell’alleanza atlantica, presupposto indispensabile per uno scontro decisivo contro la Russia.
Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Passaparola: Russia-Stati Uniti, prove di guerra mondiale – di Marcello Foa

2136Il vero rischio è che questa crisi tra Russia e Stati Uniti degeneri in una guerra vera e propria – [Marcello Foa – videointervista su beppegrillo.it]  

da beppegrillo.it.
 

Il vero rischio è che questa crisi tra Russia e Stati Uniti degeneri in una guerra vera e propria e noi abbiamo bisogno di tutto, fuorché di una guerra che si svolge in linea d’aria a pochi chilometri dalle coste italiane e abbiamo men che meno bisogno di rischiare di essere bombardati perché l’Italia ha qui delle basi militari.”Il Passaparola di Marcello Foa, giornalista e scrittore.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Renzi consegna la Cdp ai registi della svendita dell’Italia

2135Il lato oscuro del “rottamatore”: Cassa Depositi e Prestiti in mano a Goldman Sachs. Con un atto d’imperio il premier ha imposto le dimissioni a Franco Bassanini, presidente di Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), sostituendolo con Claudio Costamagna. L’ex-rottamatore ha deciso di entrare nel valzer delle nomine pubbliche minacciando di commissariare il Consiglio d’Amministrazione di Cdp e ottenendo, dopo lunghe trattative, la nomina del suo candidato.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

La UE impone all’Italia di fare formaggi con latte in polvere

2134I burocrati al servizio delle multinazionali, in preparazione all’approvazione del TTIP,  non smettono di dare ordini all’Italia, anche sui prodotti alimentari. Il formaggio? Dovete farlo anche senza latte. Limposizione arriva direttamente dalla Commissione europea che ha inviato una diffida all’Italia per chiedere la fine del divieto di detenzione e utilizzo di latte in polvere, concentrato o ricostituito per la produzione di prodotti lattiero caseari.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

I problemi della Grecia sono solo l’inizio di un incubo per l’UE. Wolfgang Munchau

2133Il programma di aiuti finanziari proposto dai creditori europei alla Grecia è “l’interpretazione economica dell’Inferno di Dante.” L’unica decisione giusta che Atene può fare è respingerlo, e ciò rappresenta l’inizio di un incubo per il resto dell’UE, dice l’editorialista del ‘Financial Times’ Wolfgang Munchau.

“L’uscita della Grecia dalla zona euro avrà conseguenze negative a breve termine. Ma solo così Atene avrà prospettive di ripresa. Il programma di aiuto finanziario è essenzialmente l’interpretazione economica dell’Inferno di Dante che porterà alla completa distruzione dell’economia greca, scirve Munchau nel suo articolo pubblicato sul Financial Times .

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Vladimir Putin: Prima non c’erano terroristi in Iraq

2132

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Così il negoziatore della troika umiliava il ministro greco

2131di Claudio Messora

Antonis Manitakis è stato ministro greco per le riforme amministrative fino al giugno 2013. Era lui che parlava con il negoziatore della troika, l’attuale direttore del dipartimento europeo del Fondo Monetario Internazionale,Paul Thomsen, responsabile del piano di aiuti che riguardavano la Grecia e il Portogallo. Ecco come un politico eletto dal popolo sovrano – uno degli ultimi della specie – veniva trattato.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Frullato di banana: previene le malattie perché ricco di proprietà (ricco di potassio, di grassi omega 3, calcio e ferro).

2129

icecold served milkshake with banana

Frullato di banana: previene le malattie perché ricco di proprietà

Adatto per gli sportivi è ricco di potassio, di grassi omega 3, calcio e ferro

Oggi vorrei parlarvi di un smoothie a base di banana.

INGREDIENTI

  • – una banana di medie dimensioni
  • – una manciata di frutta secca (mandorle, noci, ecc.)
  • – 150 ml di latte di riso

Lo smoothie non è che un frullato dove la frutta e la verdura fresca vengono mixate con del latte o dell’acqua, da non confondere con il frappè dove la frutta e la verdura fresca vengono mixate con del gelato o del ghiaccio.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

OGGETTI PROGRAMMATI PER AUTODISTRUGGERSI DOPO 2 ANNI.

2128Incredibile vero ?? No, affatto, solo che nel 1901 le aziende non avevano ancora adottato il criterio della obsolescenza programmata dei prodotti, nonostante la qualità fosse di molto inferiore a quella che si potrebbe ottenere con i processi produttivi odierni. Ma allora un futuro per la terra è possibile, dirà fra sè e sè il nostro alieno !

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

IL DISCORSO DI ALEXIS TSIPRAS, STANOTTE

2126DI ALEXIS TSIPRAS

contropiano.org

Amici greci,

da sei mesi il governo greco combatte una battaglia in condizioni di soffocamento economico senza precedenti, per implementare il mandato che ci avete dato il 25 gennaio.

Il mandato che stavamo negoziando coi nostri partner chiedeva di mettere fine all’austerità e permettere alla prosperità ed alla giustizia sociale di tornare nel nostro paese.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Rassegnarci a perdere tutto: è lo scopo della crisi infinita

2123La lunga crisi economica, e non solo economica ma anche sociale, costituzionale, morale, culturale, sta letteralmente rieducando i popoli: questa è la riforma delle riforme. Insegna loro una lezione importante e penetrante. L’uomo impara ad interiorizzare una diversa e molto più modesta e docile concezione di se stesso, dei suoi diritti fondamentali, delle sue prospettive esistenziali. Taglia pretese e aspettative. Accetta ciò che viene. Si rassegna.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:
Disclaimer:(USO E CONDIZIONI) Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore
del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine
o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
L’utilizzo del sito e la lettura degli articoli in esso contenuti non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico.(Leggi il Resto)
Per qualsiasi chiarimento contattaci
SPAZI PUBBLICITARI