Mario Draghi ha il chiodo fisso: no alle sovranità nazionali!



1852Continua anche oggi lo spettacolo eversivo da parte di Mario Draghi, purtroppo un italiano… Ancora una volta l’invito è chiaro: vincere la resistenza alla cessione della sovranità per uscire dalla crisi (che in realtà è provocata proprio dalle cessioni come ammesso da Mario Monti).

Per amore di verità occorre essere onesti, stavolta Draghi ha parlato di “limitazione”, scelta non casuale visto che ovviamente non gli può essere sfuggito che qualcuno si è accorto che qualcosa non andava nelle sue precedenti dichiarazioni (e azioni). Ma ovviamente il giochino di parole non incanta nessuno, queste non sono limitazioni di sovranità ma cessioni visto che i poteri vengono tolti all’Italia e consegnati a terzi.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Psichiatria, un’Industria di Morte – Documentario ITA

1850Attraverso rari spezzoni filmati, interviste storiche e contemporanee a più di 160 medici, avvocati, educatori, sopravvissuti ed esperti dell’industria della salute mentale e dei suoi abusi, questo avvincente documentario fa ardere la brillante luce della verità sulla brutale pseudoscienza e sulla multi miliardaria frode che è la psichiatria.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Le patatine del McDonald? Le hanno analizzate. Il risultato è sconvolgente: Si va da ingredienti geneticamente modificati, agli antischiuma, ai coloranti!!

1848Patatine fritte Mc Donald’s: Tutti gli ingredienti

Sapere meglio non sapere quali sono gli ingredienti con cui vengono fatte le patatine fritte di Mc Donald’s.

Di solito le patatine fritte vengono cucinate con soli due ingredienti: olio e patate, in aggiunta il sale. McDonald’s utilizza ben diciassette ingredienti. Le patate verrebbero prima lavate e sbucciate in Canada, per l’esattezza a New Brunswick. Successivamente “scottate” per rimuoverne gli zuccheri naturali che potrebbero variarne l’aspetto. Poi imbevute di destrosio per dar loro un colore omogeneo e infine andrebbe aggiunto un altro ingrediente serve a prevenirne l’ingrigimento.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Il cibo globale è deliberatamente progettato per porre fine alla vita

1847La battaglia, per l’umanità, è quasi persa: l’approvvigionamento alimentare globale è deliberatamente progettato per porre fine alla vita, non per nutrirla.
NaturalNews – Dopo aver analizzato il contenuto di metalli pesanti presenti in oltre 1.000 alimenti, supercibi, vitamine, cibo spazzatura e bevande popolari, al Natural News Forensic Food Labs, sono arrivato ad una conclusione così allarmante e urgente che si può affermare senza mezzi termini.
In base a quello che ho visto attraverso l’analisi di spettroscopia atomica di tutte le sostanze che le persone stanno consumando su base giornaliera, nelle loro diete, vi annuncio che la battaglia per l’umanità è quasi persa.
L’approvvigionamento alimentare sembra essere intenzionalmente progettato per porre fine alla vita umana, piuttosto che alimentarla.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

DENUNCIA SHOCK: Approvava psicofarmaci pagato dalle case farmaceutiche!

1846DENUNCIATO UNO DEI MASSIMI SPONSOR SCIENTIFICI DELLA SOMMINISTRAZIONE DI PSICOFARMACI AI BAMBINI: ERA A LIBRO PAGA DELLE MULTINAZIONALI DEL FARMACO

UN ALTRO SCANDALO TRA MEDICI E CASE FARMACEUTICHE

Il Prof. Joseph L. Biederman, professore di psichiatria presso la Harvard Medical School e direttore dell’Istituto di Psicofarmacologia pediatrica presso il Massachusetts General Hospital di Harvard, uno dei più autorevoli sostenitori al mondo della terapia a base di psicofarmaci sui bambini per problemi della Condotta e Deficit di Attenzione ed Iperattività (ADHD), è a libro paga di una multinazionale farmaceutica.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

I SUPERMERCATI IN FRANCIA DOVRANNO RICICLARE O DONARE IL CIBO SCADUTO

1845Una nuova legge in Francia proibisce lo spreco di cibo nei grandi supermercati, che dovrà essere donato a organizzazioni no-profit oppure riciclato.

Il parlamento francese ha approvato una legge che proibisce lo spreco di cibo nei grandi supermercati, rendendo illegale la distruzione dei prodotti alimentari scaduti.
Il cibo invenduto dovrà essere donato a organizzazioni no-profit, mentre quello scaduto potrà essere utilizzato come mangime per animali o per produrre compost agricolo.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Il Memorial Day è una truffa

1843di Paul Craig Roberts

Il Memorial Day commemora i soldati uccisi in guerra. Ci dicono che i caduti morirono per noi e per la nostra libertà. Ebbene, il generale di marina statunitense Smedley Butler contestò questa visione. Egli affermò che i nostri soldati morirono per i profitti dei banchieri, di Wall Street, Standard Oil e della United Fruit Company. Il seguente è l’estratto di un discorso da lui tenuto nel 1933:

La guerra è solo un racket. E la migliore definizione di racket, credo, è: qualcosa che non è ciò che sembra alla maggioranza della gente. Solo un piccolo gruppo di insider sa di cosa si tratta. Viene condotto a vantaggio di pochissimi e a spese delle masse.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Svendita dell’Italia, FMI: accelerare le privatizzazioni

1841“Accelerare sulle privatizzazioni ridurrebbe il debito, ma i progressi rimangono deludenti”. Il giudizio e’ contenuto nel comunicato diffuso dal Fondo monetario internazionale al termine della missione degli ispettori in Italia. “La recente vendite di azioni Enel e’ un passo positivo. Prendendo vantaggio dalle favorevoli condizioni di mercato, gli obiettivi di privatizzazione dovrebbero essere piu’ ambiziosi”, afferma lo staff del Fondo.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Creato vaccino anticancro, l’annuncio dei ricercatori

1840L’efficacia di un vaccino contro il cancro può essere sensibilmente aumentata grazie all’uso dimicroparticelle di silicio. Lo dimostra uno studio, pubblicato su Cell Reports, frutto della collaborazione tra un team di ricercatori Usa dello Houston Methodist research institute e del Weill Cornell medical college di New York, e scienziati cinesi della Huazhong University of science and technology.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

IL FIGLIO DI OCCHETTO? GUARDA COME SE LA SCIALA COL VITALIZIO DI PAPA': ALLA FACCIA DEI VERI DISOCCUPATI

1839A seguito all’insensata intervista rilasciata da Achille Occhetto sul lauto doppio vitalizio di famiglia (anche la consorte è una ex parlamentare), sul web è partita la ricerca. Ed ecco cosa “spunta” dal profilo Facebook di Malcolm Occhetto, uno dei figli menzionati dal paparino parassita per “giustificare” l’esigenza di continuare a percepire il lauto vitalizio a spese degli italiani.

Nell’intervista disse:«Il mio assegno è di 5mila euro. Ma è la mia unica fonte di reddito. Con questo mantengo anche i miei due figli che sono disoccupati, perché non ho mai approfittato del mio ruolo per trovare loro un posto».

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

LA VERITA’ SULLA CRISI italiana DETTA DA UN TG LOCALE

1838

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Il moralismo neoliberale

1837– di Matteo Volpe –

Una sottocultura diffusa tende ad attribuire le cause del disagio sociale alla corruzione e agli “sprechi” dell’apparato statale, ignorando invece le responsabilità degli attori finanziari e del sistema economico vigente.

Esiste una certa lettura moralistica, molto lacunosa e non suffragata da dati empirici, che concepisce la crisi come prodotto della corruzione, degli sperperi della finanza pubblica e dei redditi del ceto politico. Attorno a quest’ultimo è sorta tutta una sottocultura che accusa la “casta” di essere un terribile flagello per le casse dello stato, ma soprattutto di ricevere rendite immorali e molto al di sopra di quella che sarebbe una giusta retribuzione. Questa subcultura che ha un notevole successo popolare, quanto una totale incapacità di inquadrare la questione entro un’ottica scientifica e razionale, limitandosi all’invettiva e allo sfogo verbale di un imprecisato malessere, è stata avallata e incoraggiata da numerosi intellettuali e giornalisti, molti dei quali fino a ieri sostenevano proprio quella “casta” considerata oggi come l’origine di tutti i mali.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Il TPP di Obama ci attira verso la tomba

1836di John V. Walsh

“Dobbiamo assicurarci che l’America scriva le regole dell’economia globale, e dovremmo farlo oggi mentre la nostra economia è in una posizione di forza. Se non scriviamo le regole del commercio mondiale, indovinate un po’, lo farà la Cina. E le scriverà in modo da far prevalere i lavoratori e le imprese cinesi.”
(Barack Obama sul Partenariato Trans-Pacifico in un discorso tenuto alla fabbrica Nike dell’Oregon l’8 maggio 2015)
Proprio queste poche parole di Obama, lo sforzo più noto delle sue relazioni pubbliche per guadagnare consenso al TPP (Partenariato TransPacifico) e ampiamente rappresentativo del pensiero della nostra elite imperiale, sono così rivelatrici, sbagliate e pericolose su così tanti livelli che non si sa da dove cominciare. Di fatto esse portano i semi della nostra distruzione. E sono incentrate sulla Cina.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

VIDEO. La prova ultima che a Washington erano a conoscenza (e consapevoli) della nascita dell’Isis

1834
1834RAPPORTO DELLA DIA DELL’AGOSTO 2012: «QUESTO CREA IL LUOGO IDEALE PER AL-QAEDA (IN IRAQ), PER TORNARE ALLE SUE VECCHIE ROCCAFORTI A MOSUL E RAMADI»

– da hispantv –

Mesi prima della nascita del gruppo terroristico Isis(Daesh, in arabo), il governo degli Stati Uniti era stato informato dalla Defense Intelligence Agency, DIA, sull’ascesa del gruppo takfiro e sulla dichiarazione imminente di un “califfato” in Iraq e Siria.
Condividi nei Social e metti Mi Piace:

La militarizzazione è più di carri armati e fucili: è una malattia culturale che fa abituare i cittadini alla vita in uno stato di polizia

1832
1833La triste realtà della vita nello stato di polizia americano.

 
“Se stiamo addestrando poliziotti come soldati, stiamo dando loro attrezzature come soldati, li stiamo vestendo come soldati, quanto ci vorrà prima che adottino la mentalità di soldati ? Se si guarda al dipartimento di polizia, il loro credo è quello di proteggere e servire. La missione di un soldato è quello di impegnarsi contro il suo nemico e ucciderlo. Vogliamo che gli agenti di polizia abbiano quella mentalità? Certo che no”– Arthur Rizer, ex agente di polizia e membro delle Forze Armate

Condividi nei Social e metti Mi Piace:

Ecco, da ascoltare questi 2 minuti di video.

1831
1831Difatti e’ al governo e non l’ha votato NESSUNO del popolo.

Condividi nei Social e metti Mi Piace:
Disclaimer:(USO E CONDIZIONI) Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore
del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine
o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
L’utilizzo del sito e la lettura degli articoli in esso contenuti non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico.(Leggi il Resto)
Per qualsiasi chiarimento contattaci
SPAZI PUBBLICITARI